Benvenuto nella Parrocchia di Voltabrusegana   Click to listen highlighted text! Benvenuto nella Parrocchia di Voltabrusegana Powered By GSpeech

Questo sito non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze, vengono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti .Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Leggi l'informativa relativa alla cookie policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Inoltre su ogni pagina consultabile di voltabrusegana.iu in calce trovi anche la Privacy Policy relativa al trattamento dei dati personali.

Comunità dei giovani

Il Gruppo giovani è strutturato attualmente in cinque gruppi divisi per età, composti da ragazzi dai 13 ai 18 anni.
Per ciascuna fascia di età gli incontri sono incentrati su tema principale:
•    13/14 anni: amicizia
•    14/15 anni: relazioni
•    15/16 anni: amore
•    16/17 anni: fede
•    18+: temi "scottanti" in materia di fede e religione
 
Il primo anno ai ragazzi è offerta la possibilità di conseguire un “diploma di animatore”, che permetterà di prestare servizio nella Comunità dei ragazzi come animatore giovane. Il corso a ciò finalizzato è strutturato in sei incontri in cui si pongono le fondamenta di cosa vuol dire fare l'animatore; il resto lo si impara sul campo durante gli incontri della Comunità dei ragazzi. Il corso dura da settembre a gennaio, con cerimonia finale della consegna del diploma in chiesa durante la messa delle 10.15. Da febbraio a giugno i ragazzi, oltre a svolgere il servizio di animatori, prendono parte ai veri e propri incontri del Gruppo giovani incentrati per loro sul tema.
E' da fare presente che un ragazzo può liberamente scegliere di non seguire il corso per animatori, può prendere il diploma e non fare l'animatore o può semplicemente partecipare al Gruppo giovani anche se non diplomato. Ai ragazzi è data la massima libertà ed elasticità poiché, tenuto conto della criticità dell’età in cui avviene il passaggio dalla Comunità dei ragazzi alla Comunità dei giovani, si vuole favorire in ogni modo la continuazione del percorso di formazione almeno per il primo anno a chi esprime il desiderio di farne parte.
 
Il secondo anno i ragazzi affrontano il tema delle relazioni, relazioni con gli amici, con i genitori, con gli allenatori/professori, con la/il fidanzatina/o e con Dio.
 
Il terzo anno si introduce il difficile tema dell'amore, andandolo ad analizzare non solo come puro divertimento, da cui i ragazzi in questa età sono particolarmente attratti, ma anche come sentimento alla base della nostra religione nei limiti umani che l'età dei ragazzi consente.
 
Il quarto anno è il più difficile sia per gli animatori che per i giovani partecipanti. Si affronta il tema della fede: cosa vuol dire aver fede, come si trasmette la fede, perché bisogna aver fede, ecc.
 
Il quinto anno permetterà di affrontare temi complessi, che spesso laciano aperti interrogativi anche tra gli adulti.
 
Il Gruppo giovani si riunisce con cadenza bisettimanale il mercoledì dalle 20.45 alle 21.45 in patronato. Per informazioni potete contattare uno degli animatori di riferimento.

Veglia Giovani Panama 2019

panama2019Sabato 26 gennaio alcuni giovani delle nostre comunità si sono riuniti prima per un momento di festa e giochi, poi per partecipare alla veglia dei giovani a Panama con papa Francesco.

In cappellina alla Mandria, verso mezzanotte, è iniziato questo momento di preghiera, ma la stanchezza non si è fatta sentire.

Inizialmente, dopo balli e canti, ci so-no state le testimonianze di una cop-pia di genitori di una bimba con la sindrome di down diagnosticata pri-ma della nascita, di un giovane ex tossicodipendente e di una ragazza cristiana palestinese, che dopo la GMG del 2016 si è riavvicinata alla fe-de.
Papa Francesco ha messo in evidenza che Gesù ha donato la salvezza a queste persone e la dona anche a noi, se siamo disposti a partecipare ad una “storia d’amore che si intreccia con le nostre storie” .

Il tema di questa GMG è stato il «Sì» di Maria, la sua volontà di vivere questa storia d’amore: «Avvenga per me secondo la tua parola». È stato Il «Sì» di chi vuole scommettere e rischiare tutto senza garanzie. Non è stato un dire: «proviamo a vedere che succede». È stata una promessa che ha deciso di portare avanti, oltre i dubbi e oltre le difficoltà.

Sono rimaste molto impresse le parole: «Solo quello che si ama può essere salvato e solo quello che si ab-braccia può essere trasformato». Con questa frase il Papa ha voluto sottolineare che avremo un mondo mi-gliore se accoglieremo la vita come viene, vedendola con amore verso chi si sente più debole.

La veglia si è conclusa con un momento di adorazione eucaristica e infine con una preghiera a Maria.
Anche se vissuta a distanza, non è stata percepita la lontananza: sembrava di essere lì in mezzo alla folla di giovani di tutto il mondo, condividendo con loro la gioia nella fede.

È stato un momento molto intenso, tanto che sia chi ha partecipato alle edizioni passate, sia chi non l'ha mai fatto, ha sentito il desiderio di partecipare di persona alla prossima Giornata Mondiale della Gioventù.

I giovani partecipanti

Porta Un Amico 2018-19

portaunamico2018

Le sale al piano primo del patronato di Voltabrusegana per qualche pomeriggio si sono trasformate in un atelier di pittura, dove un gruppo di giovani artisti si è cimentato a rivitalizzare tre porte ormai scrostate e ingiallite. Hanno sviluppato i progetti, scelto i soggetti e realizzato l’opera.

L’iniziativa, sponsorizzata e sostenuta dal Circolo San Martino, è stata pensata per dare modo ai ragazzi di vedere una propria impronta nel patronato che ha ospitato la loro crescita nella Comunità dei ragazzi.


Questa una testimonianza:
«La pittura delle porte è stata un’ occasione di aggregazione e per testare le nostre abilità e la nostra intesa nel lavorare in gruppo. Inizialmente c’è stata qualche difficoltà nella suddivisio-ne dei ruoli, poi risolta via via nel tempo. Durante la realizzazio-ne delle porte non ci ostacolavamo l'un l’altro ma, piuttosto, cer-cavamo di collaborare per la buona riuscita della pittura. Quando un gruppo aveva finito di dipingere la pro-pria porta, di solito andava ad aiutare il gruppo più in difficoltà»

(Luca, giovane di Voltabrusegana)

Chi desiderasse vedere dal vivo i capolavori lo può fare visitando le stanze al piano superiore del circolo San Martino di Voltabrusegana negli orari di apertura, qui sotto invece qualche immagine.

Leggi tutto: Porta Un Amico 2018-19

Camposcuola 2018 Sermig Torino (TO) 23-28 Luglio- Superiori (I-V)

campo2018superiori

Taizé 2018 Madrid - Incontro europeo dei giovani

 

 

taizè2018

Ogni capodanno la comunità di Taizé raduna in una capitale circa 30.00-40.000 giovani provenienti per lo più da tutta Europa.  Il prossimo incontro si terrà a Madrid dal 28 dicembre 2018 al 1 gennaio 2019.

Si tratta di un pellegrinaggio di fiducia sulla terra, così viene denominato, che ha lo scopo di far incontrare giovani con esperienze e culture differenti per fare reale esperienza della gioia dell’incontro, della condivisione e della fraternità universale. Tutto ciò viene fatto in nome del Vangelo.

E’ un’esperienza molto profonda che tocca la vita nella sua essenza, come pure molto “estesa” perché invita ad allargare il cuore. Davvero si percepiscono un respiro internazionale e una grande fraternità che aiutano ad uscire dagli angusti spazi delle nostre mentalità e delle piccolezze del cuore. Così, allargandosi il cuore, si relativizzano i nostri problemi.

Si viene ospitati in famiglie a piccoli gruppi, oppure nelle parrocchie; le mattine si vivono nei piccoli centri parrocchiali in gruppi di qualche centinaio, i pomeriggi c’è la possibilità di scegliere tra una molteplicità di laboratori diffusi per la città (dalla Bibbia alla giustizia sociale, dalla politica alla sessualità, dalla carità allo studio…), mentre le sere ci si raduna tutti per la preghiera, ed è davvero impressionante e potente vedere pregare migliaia di giovani venuti da paesi così lontani.

Ai giovani dai 18 ai 35 anni è rivolto l’invito a partecipare al 41 ° incontro europeo dei giovani organizzato a Madrid dalla comunità di Taizé.

Quando: dal 27 dicembre all’1 gennaio con viaggio di andata e ritorno in aereo.

Come: si alloggerà presso famiglie che vivono nella città e nella regione circostante o in alloggi collettivi (sale parrocchiali, scuole...).

Programma: durante le mattinate saranno organizzati degli incontri con i giovani nelle parrocchie, nei pomeriggi laboratori in città, la sera incontri e preghiera nello stile di Taizé. La sera del 31 dicembre si festeggerà il Capodanno in forma internazionale con tutti i giovani partecipanti.

Costi: 290,00 euro per il volo a cui andranno aggiunti circa 70,00 euro per vitto e alloggio (l’importo preciso sarà comunicato prossimamente).

Documenti necessari: carta d’identità valida per l’espatrio e tessera sanitaria.

Iscrizioni da don Lorenzo compilando il modulo qui sotto allegato.

 

Percorso di Preparazione e Formazione GREST 2018

grest2018

Inizia il percorso di preparazione del grest e di formazione degli animatori. Ecco le date:

  • lunedì 29 gennaio ore 21.00 a Mandria;
  • lunedì 26 febbraio ore 21.00 a Voltabrusegana;
  • lunedì 26 marzo ore 21.00 a Mandria;
  • lunedì 30 aprile ore 21.00 a Voltabrusegana;
  • lunedì 28 maggio ore 21.00 a Mandria;
  • lunedì 11 giugno.
È un momento importante per arrivare pronti al tanto atteso evento estivo, per poter offrire ai bambini delle nostre comu-nità una bella esperienza che possa essere di divertimento ma anche di trasmissione di valori.

Sarà un’occasione per crescere come animatori ma soprattutto come persone, consapevoli del ruolo educativo che ci viene affidato. Agli incontri sono invitati tutti i ragazzi che vorranno essere animatori al GREST 2018.

Eventi Comunità dei giovani

2 Mag 19
09:00pm - 11:00pm
INCONTRO FORMAZIONE ANIMATORI GREST
15 Mag 19
09:00pm - 11:00pm
INCONTRO TEAM ANIMATORI GREST
28 Mag 19
09:00pm - 11:00pm
INCONTRO TEAM ANIMATORI GREST
29 Mag 19
09:00pm - 11:00pm
INCONTRO FORMAZIONE ANIMATORI GREST


DonLorenzo

Don Lorenzo Voltolin
Tel. 049.685508
Cell. 340.7223749  -  339.6007243
E-mail:voltabrusegana@diocesipadova.it

panevino

Festive
Sabato ore 18.30 (a Mandria) 
Domenica ore 8.30 e
11.00
Domenica ore 8.00 e 10.00 (a Mandria), 10.30 e 17.00 (all'OIC) 

Feriali
Lunedì e venerdi ore 18.30
Martedì, mercoledì e giovedì ore 18.30 (a Mandria)

Rosario
Giovedì ore 20.00 c/o famiglia Fanzago (via Falcone, 26)
Martedì, mercoledì, giovedì e sabato 18.00 (chiesa di Mandria)

Lodi mattutine
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 8.00 (a Mandria)

Adorazione Eucaristica Continua
Venerdì dalle ore 16.00 alle ore 24.00 (Chiesa Mater Dei - O.I.C.)

 

Per inviare i vostri articoli, i vostri filmati, le vostre riflessioni, segnalare eventuali problemi o appuntamenti e programmazioni varie relative alle attività dei vari gruppi parrocchiali potete utilizzare il seguente indirizzo e-mail:

redazione@voltabrusegana.it

A seconda del materiale proposto e degli spazi disponibili, i contenuti saranno pubblicati, oltre che nel sito, anche nel bollettino parrocchiale settimanale.

Angolo degli sponsor

  • Elektra.jpg
  • Laura.jpg
  • SImpianti.jpg
  • BologniniTermoidraulica.jpg
  • BccPiove.jpg
  • CentroStampa.jpg
  • VecchioFalconiere.jpg
  • LaPreferita.jpg
  • Vetreria.jpg
  • AFNalesso.jpg
  • RedLineMilano.jpg
  • MacelleriaFavero.jpg
  • RedLine.jpg
  • Zaggia.jpg
  • VoltaService.jpg
  • CarrozzeriaCanal.jpg
  • ToniVono.jpg
  • Petranzan.jpg
  • OrtoMercato.jpg
  • SystemCosta.jpg

Vicariato del Bassanello

I siti delle altre parrocchie del nostro vicariato:

Statistiche di visualizzazione:

Oggi258
Ieri473
Settimana2698
Mese9723
Totale467123

Sabato, 20 April 2019 08:31
Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech